Documenti di valutazione dei rischi

Il Documento Valutazione Rischi deve contenere i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori e deve fornire informazioni sulle misure da adottare per prevenire, eliminare o ridurre i rischi. Hai bisogno di una consulenza sulla valutazione dei rischi? Hai bisogno di redigere un Documento di valutazione rischi? Contattaci senza impegno

 

icon-doc-valutazione-rischi

Documenti di Valutazione dei Rischi (D.V.R), ai sensi del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.

Documenti di Valutazione dei Rischi specifici (D.V.R), quali:

  • Documenti di Valutazione dei Rischi specifici (D.V.R), quali:
  • Rischio rumore nei luoghi di lavoro, comprensivo di misurazioni strumentali e bonifiche acustiche, in conformità al Titolo VIII, Capo II, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio vibrazioni meccaniche comprensivo di misurazioni strumentali, in conformità al Titolo VIII, Capo III, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio Campi Elettromagnetici (C.E.M.) comprensivo di misurazioni strumentali, in conformità al Titolo VIII, Capo IV, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio Radiazioni Ottiche Artificiali (R.O.A.) comprensivo di misurazioni strumentali, in conformità al Titolo VIII, Capo V, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio chimico comprensivo di campionamenti di inquinanti aerodispersi all’interno dell’ambiente di lavoro (polveri totali, polveri respirabili, metalli, S.O.V., aldeidi, ecc…), in conformità al Titolo IX, Capo I, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.; Rischio da Movimentazione manuale dei carichi mediante l’ausilio dei metodi NIOSH, OCRA (sovraccarico biomeccanico dell’arto superiore) e MAPO (movimentazione di pazienti), in conformità al Titolo VI del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio da esposizione ad attrezzature munite di videoterminali, in conformità al Titolo VII del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio cancerogeno e mutageno comprensivo di campionamenti di inquinanti aerodispersi all’interno dell’ambiente di lavoro (Polveri di legno duro, I.P.A., Polveri di silice libera cristallina, ecc…), in conformità al Titolo IX, Capo II, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio Amianto comprensivo di campionamenti di inquinanti aerodispersi all’interno dell’ambiente di lavoro (fibre di amianto), in conformità al Titolo IX, Capo III, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio biologico, in conformità al Titolo X del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.; Rischio Atmosfere Esplosive (ATEX), in conformità al titolo XI, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Rischio incendio, comprensivo del Piano di Emergenza Interno (P.E.I.), in conformità al D.M. 10 Marzo 1998;
  • Rischio da Stress lavoro-correlato redatto da personale competente, ai sensi dell’art. 28, comma 1-bis del D.Lgs. 09/04/2008, n. 81
  • Rischio da interferenza o DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza); Attrezzature di lavoro (macchine ed impianti), in conformità al Titolo III del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
  • Lavoratrici gestanti; Lavoratori/ici minorenni
contattaci per un preventivo gratuito