Prevenzione incendi

Pratiche di prevenzione, perizie giurate, certificazioni e redazioni piani di emergenza

 

icon-prevenzione-incendi

  • Pratiche di prevenzione incendi, in conformità al D.P.R. 1 Agosto 2011, n. 151 e al D.M. 7 agosto 2012, ai fini del rilascio della SCIA antincendio e/o del Certificato di Prevenzione Incendi
  • Pratiche di prevenzione incendi mediante l’approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio (FIRE SAFETY ENGINEERING), mediante l’utilizzo di software ingegneristici convalidati (FDS), in conformità al D.M. 09/05/2007 e s.m.
  • Asseverazioni atte a garantire i requisiti di efficienza e funzionalità di impianti finalizzati alla protezione attiva antincendio (impianti idrici antincendio, sistemi fissi automatici di rivelazione e segnalazione allarme di incendio, Sistemi di Evacuazione Naturale/Forzata di Fumo e Calore (SENFC – SEFFC), ecc) e/o ad assicurare la caratteristica di resistenza al fuoco dei prodotti e sistemi per la protezione di parti o elementi portanti delle opere di costruzione
  • Certificazioni di resistenza al fuoco di strutture portanti e/o separanti delle opere di costruzione
  • Progettazione di impianti finalizzati alla protezione attiva antincendio (reti idriche antincendio, locali pompe antincendio, sistemi fissi automatici di rivelazione e segnalazione allarme di incendio, Sistemi di Evacuazione Naturale/Forzata di Fumo e Calore (SENFC – SEFFC), ecc)
  • Documenti di Valutazione del Rischio incendio, ai sensi del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e del D.M. 10/03/1998 e s.m.i.
  • Redazione Piani di Emergenza Interni e Piani di Evacuazione, ai sensi del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e del D.M. 10/03/1998 e s.m.i.
  • Documenti di Valutazione dei Rischi specifici (D.V.R), quali: Rischio Atmosfere Esplosive (ATEX), in conformità al titolo XI, del D.Lgs. 09 Aprile 2008, n. 81 e s.m.i.;
contattaci per un preventivo gratuito